www.premiovalcellina.it

10^

ed.

Premio Valcellina
Valcellina Award

Concorso Internazionale
di Arte Tessile contemporanea
International contemporary
textile fiber art competition

connection

inaugurazione
sabato 8 aprile 2017 ore 18:00
Palazzo d’Attimis Maniago
Valcellina Award

Programma

MANIAGO
PALAZZO CONTI D'ATTIMIS
8 APRILE > 28 MAGGIO 2017   

SABATO 8 APRILE

ORE 18.00
Cerimonia di premiazione e inaugurazione della mostra
a cura di Annamaria Poggioli, Presidente Associazione Le Arti Tessili
e Andrea Bruciati, Curatore Premio Valcellina 10° edizione
Intervengono:
Andrea Carli, Sindaco del Comune di Maniago
Sergio Bolzonello, Vice Presidente della Giunta Regionale
Prof. Piervincenzo Di Terlizzi, Dirigente scolastico I.I.S. Torricelli di Maniago PN

ORE 18.30   
Performance Scuole Partner

Accademia d'Alta Moda e del Costume Koefia, Roma
The daydreamer and nighthinker, Anastasia Maria Del Vecchio

Accademia di Belle Arti di Bologna
Elo, la memoria dentro, Rose Rodrigues e Anton Roca

SRISA Santa Reparata International School of Art, Firenze
Come back to me, Janetta Hill e Genevieve Cromwell

ORE 19.30   
Brindisi inaugurale a cura del Ristorante Antica Taverna di Maniago
Dj set e light show a cura di Hybrida

ORARI D'APERTURA Ingresso gratuito
Dal 9 aprile al 28 maggio 2017
Venerdì 16.30/19.30  sabato e domenica 10.30/12.30 16.30/19.30
Domenica 16, lunedì 17 aprile 16.30/19.30 
Chiuso: 21, 22 e 23 aprile

VISITE GUIDATE a cura della storica dell'arte Eva Comuzzi
Domenica 9 aprile e sabato 6 maggio ore 10:30, domenica 28 maggio ore 18:00
a seguire, su prenotazione, pranzo o cena presso Palazzo Conti d'Atimis Maniago, Ristorante Antica Taverna
Venerdì 19 e 26 maggio ore 10:00 [riservato alle scuole]

Che cos’è il Premio Valcellina

Il Premio Valcellinagiunto alla decima edizione, è il Concorso Internazionale d'Arte Tessile Contemporanea dedicato ai giovani fiber-artisti under 35
E' nato per favorire l’interesse all’arte tessile contemporanea, incoraggiare i nuovi talenti,stimolare la ricerca e la sperimentazione artistica.
Al concorso, nelle nove passate edizioni, hanno partecipato artisti di tutto il mondo con diverse esperienze e percorsi di studio, facendo del Premio Valcellina uno spazio di apprendimento, maturazione e confronto.
Il Premio Valcellina è l'evento di maggior rilievo ideato da Le Arti Tessili associazione di promozione sociale e attività culturali fondata nel 1987.

 

20 anni del Concorso Premio Valcellina,
30 anni di attività dell'associazione Le Arti Tessili

L'associazione Le Arti Tessili festeggia quest'anno l'importante traguardo dei trent'anni di attività e l'anniversario della decima edizione di un percorso ventennale all’insegna dell’Arte tessile contemporanea rappresentato dal Premio Valcellina.

Il tema della 10a edizione

CONNECTION comunicazione, flessibilità, scambio.
Oggi, in cui tutto è virtualmente connesso, per umanizzare la comunicazione e rendere i rapporti più emozionali e più autentici possiamo ricorrere alla flessibilità, caratteristica della struttura e duttilità dei tessili, premessa per uno scambio vero.

L’immagine della 10a edizione

Per rappresentare il tema del bando della 10a edizione, come da usanza, abbiamo individuato un’opera della precedente edizione.
Per connection abbiamo scelto il lavoro dell'artista polacca Ewa Knapinska dal titolo “On the borderline of drawing. The merging” che con i suoi fili intrecciati a formare un planisfero, evoca comunicazione, flessibilità e scambio.

Il 1 febbraio 2017 la prima giuria composta da:
- Andrea Bruciati, storico dell’arte, attivo nel dibattito per la ricerca ed educazione dell’arte contemporanea, curatore di varie mostre ed eventi attinenti e curatore Premio Valcellina 10° edizione
- Lydia Predominato, artista e fiber artista, docente, membro di varie giurie internazionali, curatrice di mostre ed eventi.
- Annamaria Poggioli, Presidente dell’Associazione Le Arti Tessili e responsabile del progetto Premio Valcellina

sulla base della documentazione inviata dai 40 candidati entro il 30 novembre 2016, ha selezionato 20 opere realizzate da:

Gloria Nati ITALIA - ITALY

Yen-yu Tseng TAIWAN (R.O.C.)

Sarah Bertrand-Hamel CANADA

Orla Lawn IRLANDA/REGNO UNITO - IRELAND / UK

Hsing Chun Shih ARABIA SAUDITA-SAUDI ARABIA/TAIWAN (R.O.C.)

Anna Capolupo ITALIA - ITALY

Izumi Shimmura GIAPPONE - JAPAN

Cristina Mariani ITALIA - ITALY

Valentina Dentello ITALIA - ITALY

Nana Hamada GIAPPONE

Magdalena Grenda POLONIA - POLAND

Katarzyna Bakula POLONIA - POLAND / ITALIA - ITALY

Magdalena Kleszyńska POLONIA - POLAND

Deborah Zorzan ITALIA - ITALY

Zhenya Machneva RUSSIA

Chiung-Yi Chung TAIWAN (R.O.C.)

Sofia Bonini ITALIA - ITALY

Elisa Margarita ITALIA - ITALY

Dorota Ścisła POLONIA - POLAND

Ya Sheng Yu TAIWAN (R.O.C.)

Il 17 marzo 2017 si è riunita la seconda giuria composta da:
- Andrea Bruciati, storico dell'arte e curatore Premio Valcellina 10° edizione
- Sabrina Comin, responsabile TRA Trevso Ricerca Arte
- Maria Morganti, artista
- Renata Pompas, giornalista e saggista
- Lydia Predominato, fiber artista, ideatrice e curatrice di mostre di Fiber Art

Visionando le opere, dopo una valutazione accurata sul valore, la coerenza linguistica ed estetica e considerando l'aderenza al tema della manifestazione Connection / Connessione, comunicazione, flessibilità, scambio, ha deciso di attribuire:

Il 1° Premio - frequenza gratuita di un corso presso una scuola partner Santa Reparata International School of Art di Firenze con una borsa di studio di € 1.500,00 - all'opera Fais comme si (Act as if) / Fai come se della canadese Sarah Bertrand-Hamel, per la coerenza stilistica con cui rappresenta l'incomunicabilità nei rapporti diretti tra le persone, assorbite dai contatti virtuali. L'originalità e la perizia esecutiva nell'uso dei fogli di carta colorata cuciti insieme in modo da simulare la tecnica delle vetrate, simbolo dei monitor retroilluminati che pervadono la nostra vita.

Il 2° Premio - frequenza gratuita di un corso presso la scuola partner Accademia di Belle Arti di Bologna con una borsa di studio di € 1.000,00 - all'opera Where are you? / Dove sei? della taiwanese Chiung-Yi Chung, per la delicatezza poetica con cui rappresenta la connessione rituale con la nonna defunta, a cui dedica i fiori di loto e la cenere d'incenso racchiudendoli in moduli trasparenti che sembrano voler raggiungere il cielo.

Il 3° Premio - frequenza gratuita di un corso presso la scuola partner Accademia d'Alta Moda e del Costume Koefia di Roma con una borsa di studio di € 500,00 - all'opera della taiwanese Yen-yu Tseng,Come In and Go Out / Entrare e uscire, che connette il vissuto del proprio corpo con l'abito che lo connette all'ambiente, rielaborando i propri abiti dismessi in una installazione scultorea.
Il 4° Premio -  frequenza gratuita presso la scuola partner Fondazione Arte della Seta Lisio di Firenze  - all'opera Tre generazioni sono passate per la soffitta, dell'italiana Sofia Bonini, per l'originalità con cui ha composto i pezzi tridimensionali di un abbigliamento immaginario, simbolo dell'accumulo di tante storie domestiche diverse, connesse in un unico ricordo comune.

Il Premio Calimala - DHG Gift Card del valore di € 250,00 per l'acquisto di materiali tessili - all'opera Sistema neurale dell'italiana Elisa Margarita, che con una semplice rete in plastica ha rappresentato le connessioni neuronali e con ciuffi di filato blu elettrico i neuroni, immagine primaria di ogni collegamento.

La giuria ha inoltre deciso di attribuire delle menzioni speciali alle opere:

Il bello è ciò che non ricordiamo, dell'italiana Anna Capolupo
Tsurusurufuwari della giapponese Izumi Shimmura
Knot to knot / Nodo a Nodo della polacca Magdalena Grenda,
Journey / Viaggio della polacca Magdalena Kleszyńska
Metodo di contatto della russa Zhenya Machneva

Tempistiche del progetto

Prima selezione delle opere 1 febbraio 2017

Invio delle opere selezionate entro 10 marzo 2017

Assegnazione dei premi entro 20 marzo 2017

Inaugurazione dell'esposizione 8 aprile 2017

Chiusura dell'esposizione 28 maggio 2017

Pubblicazione del catalogo entro dicembre 2017

Le nove passate edizioni in numeri

663
Artisti partecipanti
45
Nazioni di provenienza
331
Opere selezionate
38
Opere premiate
35
Opere riceventi menzioni speciali
34
Giurati coinvolti
10
Accademie coinvolte
15
Esposizioni collaterali ad invito

evento promosso e curato da:

Le Arti Tessili

Associazione "Le Arti Tessili"
Associazione di promozione sociale e attività culturali
Via Carso, 4 – 33085 Maniago PN Italia



per qualsiasi informazione sul Premio Valcellina
potete scrivere a

valcellinaawardleartitessili.it

con il contributo di:

Regione Friuli Venezia Giulia
Comune di Maniago
fondazione-friuli

con il sostegno di:

Antica Taverna, Maniago PN
) Conti d'Attimis Maniago

con il supporto di:

Associazione Teatro Maniago
Centro Sociale Maniagolibero
Associazione L'artistica, Maniago
Circolo Fotografico L'immagine, Maniago
Circolo Arci Hybrida, Tarcento UD
Associazione Culturale Sei di Pordenone Se
Circolo della Cultura e delle Arti, Pordenone
Circolo della Cultura e delle Arti, Pordenone
Fil Man Made Group, Maniago PN

con il patrocinio di:

Confindustria udine
Unione Industriali Pordenone Gruppo Giovani Imprenditori dell'industria
ETN
Associazione Coordinamento Tessitori, Firenze
Associazione Noi... dell'Arte, Gorizia
TRA Treviso Ricerca Arte
Cjase Cocel, Fagagna UD
Associazione DARS, Udine

Progetto Scuole

I.S.I.S. Lino Zanussi di Pordenone
I.I.S. Evangelista Torricelli Maniago PN
Responsabile progetto: Annamaria Poggioli
Direttore artistico: Gina Morandini
Curatore: Andrea Bruciati
Coordinamento generale e segreteria: Barbara Girardi
Coordinamento locale: Ilaria Bomben, Anna Teresa Bruni, Gaetana Grande
Coordinamento tecnico e Progetto espositivo: Lucia Vedovi
Didattica: Eva Comuzzi
Web e Social Network: Angela Biancat, Luca Bearzatto
Ufficio Stampa: Cristina Savi
Videomaker: Tommaso Fabi
Traduzioni: Giovanna Pontelli
Progetto grafico: Gianfranco Casula

Scopri tutte le informazioni sulla provincia di Pordenone e la sua ospitalità sul portale turistico dedicato: